RESPIRO Il nutrimento dimenticato

Respirare è ESSENZIALE alla vita ma poichè è una funzione automatica del nostro corpo, spesso ci dimentichiamo di quanto sia importante, ci soffermiamo sull'importanza degli ALIMENTI ma non facciamo altrettanto per il RESPIRO ( vero e proprio NUTRIMENTO ) però la RESPIRAZIONE pur essendo AUTOMATICA a differenza di altre funzioni del corpo come ad es. la digestione, ci permette di intervenire e modificarla.

I BENEFICI di una CORRETTA respirazione sono numerosi, prendiamo come esempio il suo effetto ANTI ANSIA: la respirazione profonda interviene sul sistema parasimpatico stimolando il NERVO VAGO che corre dalla base del cervello fino all'addome, il nervo vago rilascia un neurotrasmettitore detto ACETILCOLINA il cui diretto beneficio è proprio quello di diminuire l'ansia, non a caso se vediamo una persona agitata la prima cosa che ci viene spontaneo suggerire è " fai un bel respiro! " A proposito di ansia e stress, ricordate il CORTISOLO? Questo ormone dello stress dovrebbe essere fisiologicamente alto al mattino e basso la sera ma se al contrario, la sera continua ad essere elevato, non riusciamo ad addormentarci, una migliore respirazione può essere una buona strategia riequilibrante.

Oggi mi soffermo su due semplici accorgimenti pratici che ho adottato per me stessa al fine di migliorare la respirazione nella vita quotidiana quindi non parlo di tecniche di respirazione ma di soluzioni pratiche da adottare in qualsiasi momento della giornata, sono una convinta sostenitrice che adottando piccoli miglioramenti poco alla volta, alla fine otteniamo grandi risultati che il nostro corpo percepisce e apprezza.

1) POSTURA : Una corretta POSTURA è imprescindibile per una buona respirazione che ossigeni le nostre cellule, è altrettanto vero che quando respiriamo meglio tendiamo ad assumere una postura più corretta perchè espandiamo il torace permettendo agli organi interni di lavorare meglio, in particolare I POLMONI.
La POSTURA meriterebbe un approfondimento, (sarà mia cura riparlarne in futuro), spesso assumiamo posizioni innaturali senza rendercene conto ma queste costringono molti organi a lavorare meno efficacemente e con più fatica, quindi per iniziare: spalle aperte, rilassate e petto in fuori!

2) CONCENTRAZIONE Come ho accennato all'inizio, la respirazione è una funzione automatica ma può essere alterata in negativo da vari fattori, ad es. lo stress ci porta a fare respiri SUPERFICIALI e AFFRETTATI pertanto se vogliamo migliorare la nostra respirazione dobbiamo RICORDARCI DI FARLO, mentre leggi queste righe, ascolta il tuo respiro e giudica tu stesso. Per me all'inizio non è stato semplice ricordarmi di RESPIRARE MEGLIO, ho notato che quando ho molto lavoro al computer con la classica sensazione di non fare in tempo a finire tutto, tendo a fare respiri brevi, così per ricordarmi ho attaccato delle note con la scritta Breath ( respira) e diffondo o annuso oli essenziali perchè mi aiutano a fare respiri più profondi.

Concludendo: Respirare meglio è alla portata di tutti, lo possiamo fare in qualsiasi momento e non costa nulla, se poi abbiamo la fortuna di poterlo fare all'aria aperta a contatto con la Natura i benefici si moltiplicano.

Buona giornata
Patty CacaoPuro


Scroll To Top